Recensione "Un amore proibito"

Buon pomeriggio lettori, eccoci qui con una nuova recensione...
-
-
-

  • TITOLO: "Un amore proibito"
  • AUTRICE: Manuela Ricci
  • CASA EDITRICE: Gruppo Albatros il filo
  • GENERE: Romance
  • N^PAGINE: 412
  • PREZZO CARTACEO: €18,00
  • PREZZO E-BOOK: €9,49
  • TRAMA: Damon Sanders, dal cui sguardo non traspare nulla, sarà capace di inghiottirvi nel caos della sua vita. I tatuaggi che marchiano il suo corpo nascondono cicatrici profonde che nessuno conosce. Torna a Medford, la sua città natale, dopo due anni nei quali ha fatto perdere le sue tracce, portando con sé segreti e bugie che metteranno a dura prova la sua vecchia cerchia di amici e non solo... I suoi occhi si scontrano con quelli di Allyson Evans, una ragazza solare e dal sorriso contagioso che si è da poco trasferita in città per frequentare il suo primo anno di studi alla Tufts University. Ignara di tutto ciò che la circonda, verrà travolta da un mondo che non le appartiene e al quale sottrarsi sembra essere una partita persa in partenza, un mondo che catturerà lo stesso lettore trascinandolo in un vortice di emozioni.
  • COMPRA QUI: Clicca qui... 

RECENSIONE:
1.LA STORIA
Damon  ed  Allyson due ragazzi molto diversi tra loro: sono il frutto di ciò che hanno vissuto.Si incontreranno alla Tufts University di Medford ,a lui basterà uno sguardo per capire che non si sarebbe facilmente liberato di quella ragazza così diversa dalle altre, troppo per lui. Lei dall'anima pura , lui dall'anima oscura : riusirà il loro amore a salvarli? Allyson sarà così forte da guidare Damon verso la luce? O sarà lui a farla annegare nella sua oscurità?

"...e provo a chiudere gli occhi che rivedono i suoi come un lampo ad illuminare tutte le mie paure. Vedo l'azzurro divenire grigio, spegnersi quasi di fronte a tutti i miei comportamenti. Penso a quel sorriso che ci eravamo scambiati il primo giorno, credo di non averlo più visto, nascosto dietro a delle lacrime che non dovevano appartenerle"


2.I PERSONAGGI
Damon : rabbioso,tormentato e impenetrabile; forte all'apparenza , sarebbe capace di disintegrare qualsiasi cosa anche solo con lo sguardo, ma tanto fragile da spingersi oltre. Altruista ,generoso e protettivo nei confronti delle persone che ama e di cui si prende cura.
Allyson: fragile, insicura e trasparente,vedrà  cose e vivrà situazioni che la inghiottiranno; si troverà faccia a faccia con i suoi demoni e si riscoprirà forte e determinata , tanto da accantonare ciò che i suoi occhi hanno visto e le sue orecchie udito, pur di salvare l'amore della sua vita.
Alec, Joselyn, Bret, Ethel: i vecchi amici di Damon, o pseudo-tali, visto che a tenerli uniti è unicamente il loro "sporco" passato.
Cody: l'unico da cui Damon  non deve guardarsi le spalle, l'unico di cui può fidarsi.
Derek Evans :un padre che con tutto se stesso ha voluto sua figlia, pur sapendo che il suo arrivo avrebbe significato perdere qualcun' altro . Un padre che non si è arreso, che ha combattuto le stesse battaglie della figlia , spronandola e incoraggiandola senza mai soffocarla.
La signora Sanders: una madre che pur amando incondizionatamente i suo figli , travolta dagli eventi è diventata cieca dinanzi a ciò che era evidente a tutti.
Christian Parker e la Sig.ra Steward, rispettivamente padre di Damon e madre di Allyson: due genitori che invece hanno messo loro stessi dinanzi ai propri figli, procurando ferite talmente profonde che mai rimargineranno
Sebastian: il cugino,o forse no, un subdolo e pericoloso "regista" delle vite altrui.


"Lui è il mio "unico", lo porterò nel cuore sapendo che nessuno potrà mai competere, lo ricorderò con nostalgia e mi farà sempre male il petto quando mi perderò in quelli che saranno ricordi lontani."

3.LO STILE DI SCRITTURA
Definirei lo stile di scrittura di Manuela Ricci fluido, incisivo e "forte". I dialoghi tra i personaggi sono quasi sempre preceduti o seguiti dai retro-pensieri degli stessi.In questo romanzo i due protagonisti in particolare, hanno caratterizzazioni psicologiche,vivono in continua evoluzione e involuzione.Il fatto che nel romanzo si alterni il punto di vista di lei a quello di lui,fa si che il lettore si immedesimi completamente: le loro ansie, paure, angosce, speranze, diventano le tue.L'autrice inoltre è stata abilissima nel creare suspance ,rivela poco alla volta innescando in chi legge quella curiosità quasi morbosa che non ti concede distrazioni:un libro che si "divora"... è proprio vero, crea dipendenza!!!

4.LA MIA OPINIONE
Che dire,sono stata travolta da questo libro.Un libro il cui titolo e copertina potrebbero trarre in inganno: si potrebbe pensare che si tratti della solita storia d'amore tra lui bello e dannato e lei dolce e ingenua. In questo libro invece si va ben oltre. Si parla di come a volte le scelte di un genitore possano condizionare la vita di un figlio che sentendosi abbandonato si crede inadatto fino a punirsi, o sfoga la propria rabbia contro chiunque gli si ponga davanti.Si parla di quanto sia facile cedere alla tentazione di un momento in cui si dimentica tutto, in cui la mente si svuota.Si parla di quanto sia illusoria la convinzione di essere più forti di tutto, di riuscire a smettere in qualsiasi momento.Si parla di quanto sia difficile vedere la luce aldilà del tunnel , è qui che subentra l'amore: l'unico che può salvarti! Per la capicità assoluta dell'autrice di catalizzare l'attenzione del lettore, la mia valutazione è...
"UN AMORE PRIOBITO":  ★★★★ / ☆☆☆☆☆


"So di averlo perso, so che ha bisogno di aiuto ma non si farà mai aiutare da me, troppo orgoglioso, andrebbe contro la voglia costante di volersi punire, contro il bisogno di farsi del male. Ho imparato a conoscere troppo bene la sua rabbia, la sua autodistruzione dalla quale vuole solo tenermi lontana. Perché è questo che sta facendo, crede di potermi proteggere da lui, ma non ci si può salvare da un amore del genere quando ti entra dentro occupando ogni parte della tua testa, del tuo respiro."
-
-
-
N.B:SE AVETE UN'OPINIONE DIVERSA SU QUESTO ROMANZO, SCRIVETE PURE NEI COMMENTI IL VOSTRO PENSIERO. QUESTA MIA RECENSIONE NON E', E NON VUOLE ESSERE NULLA DI PERSONALE NEI VOSTRI CONFRONTI. SAPPIATE CHE IO RISPETTO TUTTI E TUTTE LE OPINIONI ANCHE SE DIVERSE DALLA MIA.
A prestissimo, poichè chi legge "Un amore proibito" non può fare a meno del secondo volume (che io ho già letto)😉... Bacioni!

 T.


Commenti